HomeAttualitàMacerata: Ancora una Chiusura in Via Garibaldi. Questa Volta tocca ad Up

Macerata: Ancora una Chiusura in Via Garibaldi. Questa Volta tocca ad Up

Via Garibaldi a Macerata sarà a breve testimone della chiusura di un altro esercizio commerciale: Up, il negozio di articoli da regalo, si unisce infatti alla lista di attività che hanno recentemente cessato la loro attività nella zona e segue la chiusura dell’edicola, lo stop annunciato della pescheria e la messa in vendita del bar Ezio, rappresentando l’ultimo di una serie di colpi per la vitalità commerciale di una zona fino a qualche anno fa floridissima e più desiderata di tutto il centro storico cittadino.

La proprietaria, Tiziana Frontini, ha confermato l’imminente chiusura, affermando che al momento non è stata fissata una data precisa, ma si prevede che l’attività rimarrà aperta fino a febbraio prima di essere messa in vendita. La decisione è stata presa a seguito di un cambio di dinamiche nel commercio cittadino e delle esigenze del pubblico.

Frontini sottolinea che il suo negozio, inizialmente indirizzato a un pubblico giovane con una forte presenza su Instagram, ora necessita di un nuovo approccio. La sua idea di offrire articoli da regalo per occasioni speciali, come compleanni, lauree, battesimi e matrimoni, potrebbe trovare nuova vita nelle mani di un imprenditore giovane e dinamico.

Il marito, Nicola Di Bronchetto, aggiunge che il locale offre ampie possibilità di sviluppo e suggerisce nuove direzioni commerciali, come una cartoleria, considerando la presenza dell’Accademia e dell’Università nelle vicinanze. La coppia esprime la speranza che un imprenditore giovane si faccia avanti per portare nuova linfa al negozio, considerando la crescente richiesta di articoli da regalo e la mancanza di concorrenza diretta nella zona.

Inaugurato nel novembre 2020 durante l’emergenza Covid, il negozio ha affrontato sfide significative, ma ha comunque attirato clienti provenienti anche da fuori provincia. La sua concezione mirava a diventare un punto di riferimento per chi cercava soluzioni rapide e complete per le occasioni speciali. Frontini conclude con la speranza che un nuovo proprietario possa rinnovare il negozio, mantenendolo al passo con le esigenze del mercato e della comunità locale.

Più recenti