Home Sport Volley - A3 maschile: Videx, avanti tutta!

Volley – A3 maschile: Videx, avanti tutta!

La Videx supera la GoEnergy Corigliano-Rossano con un secco 3-0 (25-19; 25-23; 25-22) e centra la quinta vittoria consecutiva in campionato.

Coach Ortenzi si affida al sestetto base con la diagonale Marchiani-Giannotti, Snippe e Vecchi in banda, Arienti e Gaspari al centro con Romiti libero. Coach Nacci risponde con Donzella-Cester in diagonale, Gonzalez e Agostini in banda, Pizzichini e Turano al centro e Giuliani a gestire le operazioni di seconda linea.

Partono bene gli ospiti con Pizzichini (2-4). Cester risponde a Giannotti e trova il +3 (7-10) ma dopo l’errore al servizio di Agostini, i ragazzi di coach Ortenzi ne mettono quattro di fila e trovano il vantaggio (11-10) costringendo coach Nacci al timeout. Vecchi allunga (16-12). Frumuselu, due volte, prova ad accorciare ma Cester vanifica dai nove metri (19-16). Nacci cambia l’intera diagonale inserendo Guido e Amodio ma Snippe, prima, e Giannotti poi chiudono il primo set sul 25-19.

Rientro in campo con l’equilibrio a far da padrone. Gaspari risponde a Gonzalez (8 pari). Cester mette a segno l’ace che vale il +2 (11-13). Vecchi suona la carica e Snippe ribalta il punteggio (17-16) con coach Nacci costretto di nuovo al timeout. Pizzichini e Cester mantengono il pari (21-21) ma è la Videx a trovare lo scatto decisivo con l’uno-due targato Giannotti-Vecchi (24-22). Il capitano grottese sbaglia dai nove metri ma ci pensa Snippe a mettere a segno il punto del 25-23 che vale il 2-0.

Nel terzo parziale è ancora Pizzichini a portare avanti i suoi (3-4). La Videx trova il sorpasso con Giannotti e Vecchi (7-6). Cester spinge la GoEnergy fino al +2 ma il capitano di Grottazzolina chiude una serie da quattro che catapulta i padroni di casa sull’11-9. Gli ospiti tengono botta e trovano l’aggancio con l’ace di Agostini. La Videx mette altri tre punti in sequenza con il muro di Marchiani che spinge coach Nacci all’ennesimo timeout. Agostini porta i calabresi ad un passo dal pari (20-19) ma l’aggancio fallisce. La Videx trova il +3 targato Giannotti (23-20), top scorer della gara con 22 segnature (69% in attacco). E’ ancora Cester, il migliore dei suoi, a tenere la GoEnergy attaccata al set (23-22). Marchiani conquista il punto che consegna due matchball ai padroni di casa ma a Vecchi è sufficiente il primo per chiudere i conti sul 25-22 che vale il 3-0 finale e la vetta solitaria della classifica.

TABELLINO

Videx Grottazzolina – GoEnergy Corigliano-Rossano 3 – 0

Videx: Minnoni, Romagnoli ne, Snippe 11, Vecchi 13, Capriotti (L2) ne, Giannotti 22, Arienti 5, Di Bonaventura, Viciedo ne, Starace ne, Gaspari 4, Marchiani 2, Pulcini ne, Romiti (L). All. Ortenzi;

GoEnergy: Pizzichini 7, Giuliani (L1), Turano 1, Gonzalez 8, Di Carlo (L2), Guido, Amodio 1, Agostini 7, Frumuselu 7, Ritacco, Cester 16, Donzella 2. All. Nacci;

ARBITRI: Colucci – Zingaro

PARZIALI: 25-19 (24’); 25-23 (27’); 25-22 (29’);

NOTE: Videx: 9 errori in battuta, 0 ace; 7 muri vincenti, 50% in ricezione (33% perf.), 65% in attacco; GoEnergy: 5 errori in battuta, 4 ace; 2 muri vincenti, 57% in ricezione (34% perf.), 49% in attacco.

 

Michael Gambini

M&G Scuola Pallavolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più recenti

Teatro: Le Mine Vaganti di Ozpetek a Fermo, Macerata e Jesi

Ferzan Ozpetek firma la sua prima regia teatrale mettendo in scena l’adattamento di uno dei suoi capolavori cinematografici, Mine vaganti. Il giovane Tommaso torna nella...

Michele Placido al Politeama, presenta il Pirandello più famoso

Protagonista del quarto appuntamento con Racconti d’Attore sarà Michele Placido, grande volto del panorama cinematografico e teatrale. Domenica 26 gennaio alle ore 18,00 interpreterà...

“Ancora un punto da chiarire”, il nuovo libro di Francesco Ciccarelli presentato al teatro Flavio di Roma

Il teatro Flavio di Roma ha ospitato il 18 gennaio 2020 la prima presentazione del settimo libro “Ancora un punto da chiarire” di Francesco...

Volley A2/F: la Roana CBF ritrova punti e sorriso

La concatenazione di risultati che sarebbe servita alla Roana CBF per centrare un clamoroso quinto posto non c'è stata, ma quel che più importa...