Home Musica Fermo ospita la Banda Musicale della Polizia di Stato

Fermo ospita la Banda Musicale della Polizia di Stato

Sarà il Teatro dell’Aquila di Fermo ad ospitare domenica 8 maggio alle ore 19.00 il Concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato.
Un evento di particolare prestigio, in una serata di alto valore culturale che vuole rappresentare un segno di ripartenza e di rilancio, dopo il drammatico periodo di emergenza sanitaria e ricordare il ruolo prezioso e fondamentale della Polizia Di Stato.
Il concerto vede il coordinamento della Prefettura e la disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Fermo, con il fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, della Steat spa e di Ciip. 
Sul podio a dirigere la Banda il maestro Maestro Maurizio Billi, considerato una figura di riferimento nel panorama delle Orchestre di fiati a livello internazionale. La serata vedrà protagoniste anche le splendide voci della soprano Federica Balucani e del tenore Aldo Caputo, che proporranno un repertorio ricco e suggestivo.
La Banda Musicale della Polizia di Stato vanta una storia lunga oltre 90 anni, segnata da continui successi che hanno lasciato un segno importante nel paesaggio culturale in Italia e all’Estero. Il vasto repertorio, considerato tra i più completi e rappresentativi, annovera pagine di autori classici accanto a composizioni originali per Orchestra di fiati di autori moderni e contemporanei quali Hindemith, Schonberg, Holst, Barnes, Reed, Sparke, insieme ad una spiccata sensibilità per i capolavori della letteratura sinfonico-corale. Costituita nel 1928 sotto la guida del Maestro Giulio Andrea Marchesini, il Complesso Musicale vanta nel suo organico, oltre ai fiati e percussioni, il pianoforte e la chitarra. L’alto profilo artistico delle sue interpretazioni e la qualità dei programmi proposti, la qualificano tra le migliori Orchestre di fiati al livello internazionale. Ne sono un’eloquente testimonianza le collaborazioni con prestigiose Istituzioni musicali quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, il Comunale di Firenze ed eccellenti artisti di fama mondiale come Mariella Devia, Leon Bates, Vincenzo La Scola, Cheryl Porter, Steven Mead, Stefano Bollani.
Grande interesse e notevole prestigio hanno suscitato le esibizioni internazionali a Gerusalemme, New York, Essen, Messico, Malta, Oslo, nelle quali la Banda ha rappresentato con tutto rilievo l’Italia.
Inoltre, il Complesso Musicale ha raggiunto livelli d’indiscussa qualità testimoniata da registrazioni discografiche che hanno ottenuto unanimi consensi.
L’ingresso, gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, sarà possibile a partire dalle 18,30 previa prenotazione da effettuarsi con le seguenti modalità:
La  Biglietteria del Teatro dell’Aquila  osserverà i seguenti orari:
  • martedì e mercoledì: dalle ore 16.30 alle ore 19.30;
  • giovedì, venerdì e sabato, ore 10.00-13.00; ore 16.30-19.30
  • lunedì e domenica chiuso (aperto domenica 8 maggio, pomeriggio dalle 16.30 fino ad inizio concerto)

Più recenti

Recanati, presentato il programma di “Lunaria 2022”

“Lunaria”, ideata e artisticamente curata da Musicultura, è la manifestazione che dopo venticinque anni di vita, oltre cento ospiti sul palco e tante serate...

Lido Tre Archi: campionato regionale di skateboard junior e senior

Appuntamento domenica 15 maggio allo Strike Skatepark di Lido Tre Archi, dalle ore 11.00, con il campionato regionale di skateboard junior e senior maschile...

Missione Unimc in Albania: allo studio, un doppio titolo in storia e archeologia

Si è appena conclusa un'intensa settimana di missione in Albania per l’Università di Macerata nell’ambito di un progetto di mobilità Erasmus+ per i paesi...

“Vela senza barriere”, un progetto inclusivo a San Benedetto del Tronto

La regata Interzonale Adriatico della classe velica O’pen Skiff è stata la cornice ideale per la presentazione pubblica di due imbarcazioni HANSA riservate alla...