Home Musica Al Politeama arriva il jazz newyorkese con Johnny O'Neal Trio

Al Politeama arriva il jazz newyorkese con Johnny O’Neal Trio

Pianista di Art Blakey, sideman e leggenda vivente del jazz newyorkese, Johnny O’Neal fa tappa a Tolentino nel corso del suo tour europeo che lo vedrà anche al Blue Note di Milano. In occasione della stagione Jazz, organizzata in collaborazione con l’Associazione Tolentino Jazz, sabato 12 novembre alle ore 21,15 il Johnny O’Neal Trio salirà sul palco del Politeama di Tolentino. Con il leggendario Johnny O’Neal, pianoforte e voce, saranno Josh Ginsburg al contrabbasso e l’italo-americano Piero Alessi alla batteria.

Notissimo fin dagli anni ottanta, oltre che come pianista di Art Blakey e sideman di molti altri grandi artisti, Johnny O’Neal è oggi un artista a “tutto tondo”, un vero intrattenitore, capace di incantare sia suonando che cantando. Jazz, swing, blues e una conoscenza enciclopedica della tradizione. Nativo di Detroit, ha suonato con alcune leggende del jazz come Dizzy Gillespie, Ray Brown, Joe Pass, Kenny Burrell, Clark Terry, Art Blakey e molti altri. Il suo stile elegante è legato alla grande tradizione dell’idioma afroamericano e a pianisti come Art Tatum e Oscar Peterson. È una delle presenze fisse nei più importanti club di New York come Smalls, Fat Cat e Mezzrow a Downtown e Smoke ad Uptown dove ogni sera registra il sold out tra le ovazioni del pubblico.

Il pianista Mulgrew Miller, in un’intervista del 2006, cattura O’Neal nel periodo magico della sua carriera, dichiarando: Ci sono due musicisti della mia generazione che sono dei talenti naturali e tutti e due vengono da Detroit. Uno è Kenny Garrett e l’altro è Johnny O’ Neal. Nelle sue esibizioni dal vivo, è in grado di cogliere alla sprovvista il pubblico con le sue urla blues e vocalizzazioni di grande sentimento, nella Grande Mela è considerato “The talk of the town” (la voce della città). Il Leggendary Johnny O’ Neal è l’artista del momento anche in Europa, infatti a seguito della realizzazione del Cd “O’ Neal is back” prodotto da Giulio Vannini, ha svolto negli ultimi anni diversi tour europei ed è stato l’ospite d’onore all’ Olympia di Parigi nella serata organizzata dalla Radio TSF Jazz.

Biglietti a partire da 12 euro disponibili al Botteghino del Politeama, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 17,00 alle ore 20,00 e da tre ore prima di ciascun spettacolo, online all’indirizzo http://www.liveticket.it/politeamatolentino.

Il Jazz continua lunedì 26 dicembre con Marco Postacchini Big Band e la partecipazione straordinaria di Marta Giulioni.

Politeama Tolentino (MC) T. 0733 968043  www.politeama.org

 

Più recenti

Nuova Stagione per 4 Ristoranti – Quando arriverà il momento di Macerata?

Cominciata la nuova stagione da Domenica 27 novembre di 4 Ristoranti, l'oramai storica trasmissione Sky e TV8 che va in lungo e largo per...

L’ultima indagine del commissario Montalbano con Giovanni Moschella e Cinzia Pennesi al Politeama

Al Politeama l’ultimo romanzo di Andrea Camilleri mai visto in televisione. Giovanni Moschella con Cinzia Pennesi al pianoforte farà rivivere sul palcoscenico un inedito Commissario...

Volley A1F: la CBF Balducci HR si prepara all’incontro con il Volley Bergamo 1991

Torna al lavoro la CBF Balducci HR al Banca Macerata Forum, dopo due meritati giorni di riposo in seguito al tour de force che ha...

Elisabeth Nielsen, la straordinaria pianista danese, in concerto al Politeama

Elisabeth Nielsen è una talentuosa pianista danese, vincitrice di numerosi premi in prestigiosi concorsi internazionali.  In occasione del Master Piano Festival sarà protagonista al...