Home Eventi Spettacoli Steve Vai Sabato 2 Luglio a Macerata. La polemica sui Maneskin

Steve Vai Sabato 2 Luglio a Macerata. La polemica sui Maneskin

Finalmente Steve Vai arriva a Macerata. Sabato 2 Luglio alle 21 all’Arena Sferisterio si accenderanno le luci su uno dei live più attesi in città e in tutto il Centro Italia. Steve Vai non ha certo bisogno di presentazioni visto che stiamo parlando di uno dei chitarristi più virtuosi e fenomenali che ha calcato il suolo terrestre nella storia.

L’evento sta andando verso il tutto esaurito. Per gli ultimi biglietti disponbili consigliamo di visitare questa pagina. Per l’evento di sabato come per tutte le date italiane è stato annunciato che il live verrà aperto da Gianni Rojatti Vs DANG! un ensemble musicale inedito che promette uno spettacolo musicale “coinvolgente e fuori dagli schemi” tra  richiami al synth pop anni ’80, impennate progressive metal, virtuosismi e un’irriverente attitudine punk rock.

E a proposito di musica italiana e Steve Vai (anche lui è ovviamente, come si capisce dal cognome, di origini “italiche”), negli ultimi giorni si è creata qualche polemica perché nel corso di una intervista il chitarrista ha semplicemente dichiarato di non conoscere i Maneskin.

Ora che non li conosca veramente (ci sembra anche plausibile visto che i Maneskin negli USA pur avendo una certa celebrità non sono certo in cima alle classifiche) o si sia trattato di una risposta diplomatica perché magari non apprezza particolarmente la band, di quale peccato si sarebbe macchiato il nostro Steve?

Nella stessa intervista tra l’altro invece Steve Vai dichiara di apprezzare particolarmente un virtuoso nostrano della chitarra, Matteo Mancuso. musicista jazz e rock siciliano, per essere precisi del capoluogo Palermo. Mancuso è famoso per non usare il plettro per suonare la chitarra, ma solamente il dito.

Al di là dell’inutile polemica, magari aver avvicinato il nome di Steve Vai ai Maneskin ha incuriosito qualche “rockettaro” più giovani che magari hanno conosciuto questo genere musicale proprio dalla band più “trendy” del momento. Da lì potrebbero fare un viaggio nel tempo e conoscere altri modo di interpretare il rock contaminato con altri genere. Esattamente quello che migliaia di persone attendono di ascoltare da Steve Vai nel concerto di sabato 2 Luglio a Macerata .

L’indimenticabile partecipazione a Mississippi Adventure

La musica di Steve Vai è presente in diversi film. Quello più noto è sicuramente Mississippi Adventure, del 1986 con Ralph Macchio, dove appare lui stesso nella parte di Jack Butler, un chitarrista ispirato dal demonio. Nel momento saliente del film, Vai si impegna in un duello chitarristico con Macchio. La parte di quest’ultimo è ugualmente doppiata da Vai stesso.

Più recenti

Il Doppiatore Marchigiano: Grande Attesa per il Live di Sabato a Falerone

C'è grande attesa a Falerone ma anche in tutte le Marche "centrali" per la serata Live di Sabato 13 Agosto al Teatro Romano quando...

Macerata Opera Festival 2022 – Prima del Barbiere di Siviglia già Sold Out

La quarta settimana della 58esima edizione del Macerata Opera Festival 2022 – firmata dal sovrintendente Luciano Messi e dal direttore artistico Paolo Pinamonti – si...

L’Omaggio (quasi) tutto al femminile a Morricone conquista Porto Recanati

Non basteranno mai gli omaggi ed i tributi ad Ennio Morricone, uno dei più importanti musicisti italiani di SEMPRE. Non è bastato il bellissimo film...

Venerdì 5 Agosto a Porto Recanati un grande Omaggio ad Ennio Morricone

Uno speciale omaggio a Ennio Morricone interpretato dalla soprano Susanna Rigacci, che da vent'anni dà voce alla musica del maestro scomparso divenendo una delle...