Home Eventi Mostre Il Tesoro di Serrapetrona in mostra, sabato 6 novembre l'inaugurazione

Il Tesoro di Serrapetrona in mostra, sabato 6 novembre l’inaugurazione

Sabato 6 novembre a Serrapetrona verrà inaugurata la mostra paleontologica “Fossili, il passato ritrovato”, straordinaria raccolta di reperti dall’inestimabile valore scientifico. Un evento voluto dal Comune di Serrapetrona, sostenuto dalla Regione Marche e realizzato grazie all’apporto scientifico della Sapienza Università di Roma – Dipartimento di Scienze della Terra; la mostra ha ricevuto inoltre il sostegno di: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, Unione Montana dei Monti Azzurri, Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata, Fondazione Claudi e Fìdoka. L’appuntamento è alle ore 16 alla Chiesa di San Francesco dove sono in programma gli interventi istituzionali e la presentazione dell’esposizione a cura del professor Umberto Nicosia della Sapienza Università di Roma. Seguirà a Palazzo Claudi l’apertura ufficiale della mostra con visita guidata.

Dopo le esposizioni del 2010, 2012 e 2017, si apre il quarto capitolo nel percorso di valorizzazione del cosiddetto “Tesoro di Serrapetrona”, che raccoglie reperti archeologici, paleontologici e numismatici provenienti dal sequestro nel 2006 di una collezione privata.

La nuova mostra invita ad immergersi in un appassionante viaggio nel tempo grazie alla guida di antichissimi e preziosi narratori di mondi perduti: i fossili, ovvero resti o tracce di organismi animali o vegetali del passato conservati negli strati della crosta terrestre. Sono esposti circa 50 esemplari provenienti da tutto il mondo, appartenenti ad ere lontanissime (fino a 500 milioni di anni fa) sino ad epoche più recenti. Tra i fossili più sorprendenti, l’enorme uovo dell’ “uccello-elefante”, creatura estinta che poteva raggiungere i 3 metri di altezza, o lo scheletro di un piccolo dinosauro del Cretaceo inferiore (tra i 145 e i 99 milioni di anni fa) che testimonia come spesso questi animali fossero in realtà di dimensioni ridotte.

Per l’ingresso alla Chiesa di San Francesco e a Palazzo Claudi è necessario il green pass.

La mostra “Fossili, il passato ritrovato” al Palazzo Claudi di Serrapetrona (MC) rimarrà aperta dal 6 novembre 2021 al 31 dicembre 2022.

Gli orari di visita sono: il sabato dalle ore 15.30 alle 18.30; domenica e festivi dalle ore 10,30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30; negli altri giorni su prenotazione. Ingresso: gratuito Info: 0733 908321 (Comune di Serrapetrona), facebook Fossili, il passato ritrovato.

Più recenti

Volley A3M: Torna la Videx, Montecchio si arrende

Stavolta Grottazzolina non stecca e riprende da dove aveva lasciato prima del derby. Una vittoria netta, figlia di prestazione ed atteggiamento più che all’altezza...

“I Romantici all’Opera” il nuovo gruppo lirico-musicale romano

Recentemente in provincia di Roma si è formato il nuovo gruppo lirico–musicale “I Romantici all’Opera”. Il nuovo gruppo è formato dalla mezzosoprano Irene Bottaro,...

Volley A2F: CBF Balducci Macerata-Millennium Brescia, sfida da primato

Big match domenica alle 17 tra la CBF Balducci HR Macerata e la Banca Valsabbina Millennium Brescia, le due inseguitrici della capolista Omag-Mt che...

Volley A3M: Per Grottazzolina c’è Montecchio, Minnoni: “Sarà un esame importante.”

Si riparte dal parquet di casa, si volta pagina dopo un derby che può e deve insegnare molto. Non sarà certo una sconfitta dopo...