Home Eventi Arte Ancona: Mostra In viaggio col Piccolo Principe

Ancona: Mostra In viaggio col Piccolo Principe

A partire dal prossimo 7 dicembre (inaugurazione ore 17.00) il Museo Statale Tattile Omero di Ancona ospiterà la mostra scultorea tattile: «In viaggio col Piccolo Principe: non si vede bene che col cuore» dell’artista Elisa Latini.

Il progetto, che ha già ricevuto significativi apprezzamenti sia per l’indiscusso valore artistico dell’esposizione sia per l’alto impegno sociale e culturale, giunge con questo appuntamento alla quarta tappa del suo percorso itinerante già approdato a Senigallia, Lione, Roma.

Con l’esposizione: «In viaggio col Piccolo Principe: non si vede bene che col cuore» l’artista reinterpreta il celebre racconto di Saint-Exupéry, proponendone i significati in un’interpretazione davvero tutta da sperimentare. L’esposizione è concepita in modo che ogni visitatore assuma le vesti del Piccolo principe e faccia tramite l’esperienza tattile gli stessi incontri presenti nel racconto. L’artista, infatti, ha voluto dare alla mostra un taglio tanto particolare in onore delle celebri parole di Saint Exupéry: “… non si vede bene che col cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi”, che così chiaramente esprimono la complessità dei rapporti umani e allo stesso tempo la necessità e l’importanza di affidarsi a dei sensi “altri” rispetto a quello della vista.

La poetica che soggiace alla mostra, però, coglie anche un altro aspetto che emerge dalla celeberrima opera Saint-Exupéry: l’accorato richiamo al recupero della parte più fanciulla e pura di noi, appello che risuona nelle parole: “tutti i grandi sono stati bambini una volta, ma pochi di essi se ne ricordano”. Infatti, la Latini ha scelto di interpretare tutti personaggi del romanzo nelle sembianze di fanciulli, prendendo a modello i giovani e giovanissimi partecipanti alle attività dell’Associazione artistica “Il Camaleonte”, con cui lavora. In tal modo, questi piccoli eccezionali testimoni ci fanno da specchio lungo tutto il percorso espositivo, esortandoci a far emergere il “bambino interiore” dentro di noi.

Vengono, infine, espressi i più sinceri ringraziamenti a quanti hanno reso possibile questo incredibile progetto e, in particolare, si ringraziano Florence Rovidati della Dauphinson’art Gallery di Roma; le famiglie e i bambini che hanno partecipato ai laboratori didattici jesini e romani; il progetto: “Intrecci Educativi”, la COOSS Marche e la Costes, che, scegliendo il “Piccolo Principe” di Elisa Latini quale contenuto educativo per gli studenti dell’Istituto comprensivo “Lorenzo Lotto” di Jesi, ne hanno permesso il protrarsi sino al 2020; la Biblioteca Antonelliana di Senigallia, nelle persone di Stefania Scalembra e di Melissa Riccardi; il Museo tattile Omero di Ancona, nelle persone del Presidente, Aldo Grassini, e del responsabile progetti, Andrea Socrati; l’Associazione Artistica “Il Camaleonte”; il ceramista Roberto Aiudi; Gail Hagglund di Itaca di Gail Hagglund srl, tra le prime a credere nel progetto e a fornire la propria collaborazione.

INFO

In viaggio col Piccolo Principe: non si vede bene che con il cuore
Ingresso libero

8 dicembre 2019 – 6 gennaio 2020

Ancona, Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana Banchina Giovanni da Chio 28
Orario: dal martedì al sabato 16 – 19
domenica e festivi 10 – 13 e 16 – 19
1° gennaio ore 16 – 19
ultimo ingresso ore 18.30
Chiuso: lunedì; 24, 25 e 31 dicembre.
Tel. 071.2811935
cellulare e whatsapp 335.5696985

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più recenti

“Ancora un punto da chiarire”, il nuovo libro di Francesco Ciccarelli presentato al teatro Flavio di Roma

Il teatro Flavio di Roma ha ospitato il 18 gennaio 2020 la prima presentazione del settimo libro “Ancora un punto da chiarire” di Francesco...

Michele Placido al Politeama, presenta il Pirandello più famoso

Protagonista del quarto appuntamento con Racconti d’Attore sarà Michele Placido, grande volto del panorama cinematografico e teatrale. Domenica 26 gennaio alle ore 18,00 interpreterà...

Volley A2/F: la Roana CBF ritrova punti e sorriso

La concatenazione di risultati che sarebbe servita alla Roana CBF per centrare un clamoroso quinto posto non c'è stata, ma quel che più importa...

Overtime Festival – Da Macerata al Winter Tour a Milano

Overtime Festival ha raddoppiato. All’edizione di ottobre che si svolge a Macerata, quest’anno se ne aggiunge una “winter”. L’Associazione Pier Lombardo e Overtime Festival...