Home News Romcaffè, la nuova collezione di tazzine è dedicata all'inclusione

Romcaffè, la nuova collezione di tazzine è dedicata all’inclusione

La Romcaffè, azienda storica maceratese dal 1925, leader nella produzione e vendita di caffè nelle regioni del centro Italia, ha voluto realizzare in collaborazione con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata, la nuova collezione di tazzine; parte del ricavato sarà devoluto all’Afam Alzhaeimer Uniti Marche, sposando così il messaggio sull’inclusione, tema fondante di Macerata città amica della persona con demenza.

Avete mai visto il quadro Giallo, Rosso e Blu di Kandiski? Non c’è un motivo che domina. Ci sono tanti colori diversi. E ci sono forme, linee dolci e tratti spigolosi. Tante diversità che insieme rendono l’opera un capolavoro. Ciascuno di noi dovrebbe prendere spunto dall’arte e attuare il senso profondo della comunità che significa essere inclusivi ed accoglienti verso qualsiasi persona soprattutto se fragile e diversa. Valori indiscussi che non si improvvisano, si costruiscono nel nostro modo di pensare e di comportarci ogni giorno.”

Questo è il leitmotiv della collezione delle tazzine da caffè della linea regalo Romcaffè, dedicata appunto all’Arte come espressione di inclusione in tutte le sue manifestazioni.

L’idea nasce dalla collaborazione della Romcaffè con l’Accademia delle Belle Arti di Macerata. Un Progetto importante che ha visto coinvolti tanti giovani studenti che hanno partecipato con entusiasmo e creatività alle varie realizzazioni, tutte degne di nota.

Ad essere scelta è stata la proposta della studentessa Elena Tamburi di Civitanova Marche, un’opera, la sua, raffigurante un gioco di colori differenti, armonici, seppure nelle diversità di nuance e di forme, che rispecchia perfettamente il messaggio di inclusione ed integrazione.

Per Romcaffè questa è la terza collezione dedicata, dopo quella dell’Artista Maceratese Stefano Calisti e la “tazzina a specchio” realizzata per il Centenario della Prima Stagione Lirica dello Sferisterio, ispirata alla scenografia de La Traviata del maestro Svoboda.

A completare il Progetto la scelta della Romcaffè di devolvere una parte del ricavato all’AFAM Alzheimer Uniti Marche, perché includere significa sempre avere attenzione al sociale ed alle fragilità.

Le tazzine saranno in vendita presso tutti i Bar che utilizzano i prodotti Romcaffè e on line tramite lo shop del sito https://www.romcaffe.it/it/

Nella foto: Elena Tamburi studentessa dell’ Accademia Belle Arti di Macerata

 

Più recenti

Nuova Stagione per 4 Ristoranti – Quando arriverà il momento di Macerata?

Cominciata la nuova stagione da Domenica 27 novembre di 4 Ristoranti, l'oramai storica trasmissione Sky e TV8 che va in lungo e largo per...

L’ultima indagine del commissario Montalbano con Giovanni Moschella e Cinzia Pennesi al Politeama

Al Politeama l’ultimo romanzo di Andrea Camilleri mai visto in televisione. Giovanni Moschella con Cinzia Pennesi al pianoforte farà rivivere sul palcoscenico un inedito Commissario...

Volley A1F: la CBF Balducci HR si prepara all’incontro con il Volley Bergamo 1991

Torna al lavoro la CBF Balducci HR al Banca Macerata Forum, dopo due meritati giorni di riposo in seguito al tour de force che ha...

Elisabeth Nielsen, la straordinaria pianista danese, in concerto al Politeama

Elisabeth Nielsen è una talentuosa pianista danese, vincitrice di numerosi premi in prestigiosi concorsi internazionali.  In occasione del Master Piano Festival sarà protagonista al...