Home Eventi Teatro Geppi Cucciari - Da Che Succede su Rai3 ai teatri di Macerata...

Geppi Cucciari – Da Che Succede su Rai3 ai teatri di Macerata e Fermo

Geppi Cucciari, comica, attrice, presentatrice televisiva e radiofonica porta finalmente il suo spettacolo teatrale “Perfetta” nelle Marche con diverse date: mercoledì 3 Aprile a Fermo al Teatro dell’Aquila e a Macerata al Lauro Rossi l’11 e il 12 Maggio.

Instancabile lavoratrice Geppi aggiunge la sua tournèe teatrale agli impegni quotidiani in radio con Un giorno da pecora su Radio2 e agli impegni televisi di Che succ3de?, simpatica striscia televisiva che va in onda ogni giorno su Rai3 dalle 20,20 alle 20,45.

Geppi Cucciari, la carriera
Geppi inizia la sua carriera con Zelig nel 2001 e l’anno successivo interpreta diversi ruoli in teatro tra cui “Full Metal Geppi” scritto insieme a Lucio Wilson con la regia di Paola Galassi, che cura anche quella di “Maionese” e di “Si vive una volta. Sola”. Seguono poi “Passeggiata di salute” di Nicolas Bedos. Nella stagione 2014/2015  interpreta il ruolo di Morticia nel musical “La Famiglia Addams” con la regia di Giorgio Gallione.

In televisione dopo Zelig Circus (2005-2009), è protagonista della sitcom Belli Dentro in onda dal 2005 al 2008 su Italia1. Nel 2009/10 conduce Italia’s Got Talent su Canale5 e poi arriva a La7, prima come ospite fissa di Victor Victoria e poi alla conduzione di G’Day. Dal 2013 ha curato la copertina di Le Invasioni Barbariche. Dal 2012 conduce con Piero Dorfles Per un pugno di libri su Rai3. Da due stagioni ogni sabato, sempre su Rai 3, commenta con Massimo Gramellini le parole chiave della settimana nel programma Le parole della settimana.

Al cinema la ricordiamo per diversi ruoli: la moglie di Carlo Verdone in Grande, grosso e Verdone (2008), L’arbitro (2013) con Stefano Accorsi, presentato alla 70ª Mostra del cinema di Venezia, Un fidanzato per mia moglie (2014) con Luca e Paolo, Passione Sinistra (2013) di Marco Ponti e Una donna per amica (2014) di Giovanni Veronesi. Nel 2016 è protagonista della web series Eities – Ottanta.

Lo spettacolo “Perfetta”
Perfetta è il monologo scritto da Mattia Torre, recentemente scomparso, che ha iniziato la sua tournèe da Napoli il 27 Gennaio e che sta proseguendo in giro per l’Italia. Lo spettacolo racconta le quattro fasi del ciclo femminile analizzando i martedì di quattro settimane differenti di una venditrice di automobili, giornate identiche nei ritmi ma diverse nella percezione: a causa delle variazioni delle quattro fasi del ciclo cambiano gli stati d’animo, le reazioni e gli umori della protagonista impegnata tra le responsabilità di moglie, madre e lavoratrice. La vena ironica della Cucciari è ovviamente presente, ma in “Perfetta”si va oltre per affrontare un argomento per certi versi tabù di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne spesso non sono sempre così consapevoli. Concetti scritti e messi in scena con sensibilità, a dimostrazione di quanto sia stata attenta e lungimirante la scrittura di Mattia Torre.

Nell’attesa di vedere Geppi in teatro con questo spettacolo, che sembra ci riserverà diverse sorprese, possiamo gustare la sua sferzante comicità su Rai3, tutte le sere dalle 20,20 alle 20,45 in Che succ3de?.

Più recenti

Marco Bonini, volto popolare di tv e cinema, al Politeama con Povero Ulisse!

Non sono io traditore, ma loro ammaliatrici! Ulisse è ancora oggi la più perfetta metafora dell’uomo occidentale contemporaneo. Marco Bonini, popolare volto di cinema,...

Leguminaria – Tutto pronto per la XX Edizione ad Appignano

Il Comune di Appignano ha presentato la XX edizione di Leguminaria in programma il 7, 8 e 9 ottobre 2022 nel centro storico del...

Le nuove inserzioni di ricerca personale di Confindustria Macerata

ANNUNCIO cod. Conf 335: Confindustria Macerata ricerca per azienda settore alimentare IMPIEGATO/A LOGISTICA (cod. annuncio Conf 335). La risorsa si occuperà della gestione documentale...

L’Ateneo di Macerata apre le danze con una serie di pre-eventi in vista di Sharper Night, Notte Europea dei Ricercatori

Un aperitivo sulla poesia Araba o sulle smart cities, un talk con i dirigenti sportivi, processi simulati, inaugurazione di mostre: lunedì 26 settembre l’Università...