Home Curiosità A Fermo presentazione del film "Criminali si diventa"

A Fermo presentazione del film “Criminali si diventa”

Cresce l’attesa per la serata-evento di presentazione alla città e proiezione del film, prodotto da Sydonia Production, “CRIMINALI SI DIVENTA“, girato in gran parte nella città di Fermo.
Venerdì 13 maggio, alle ore 20.45, al Multiplex Super 8 di Campiglione verrà per la prima volta presentata alla cittadinanza, alla presenza dei registi Luca Trovellesi Cesana e Alessandro Tarabelli e di alcuni attori del cast, l’action comedy girata lo scorso anno nei luoghi più caratteristici di Fermo. Le macchine da presa hanno infatti immortalato Piazza del Popolo, le vie del centro, Palazzo dei Priori, Sala del Mappamondo, la rievocazione della Cavalcata dell’Assunta e molto altro.
Il film, uscito nei cinema il 5 maggio, potrà essere visto al Super 8 da giovedì 12 maggio, venerdì 13 si terrà invece la serata evento di presentazione. Pellicola in programmazione anche alla Sala degli Artisti dal 12 maggio fino al 18 maggio.
“Criminali si diventa” è un film che già prima di uscire nelle sale italiane ha ottenuto un prestigioso riconoscimento in campo internazionale: ha vinto, nella categoria Best Foreign Film, la competizione del mese di Marzo 2022 del Cannes World Film Festival.
Il film ruota intorno al furto di una preziosa opera d’arte ed al desiderio di riscatto di una banda di improvvisati criminali, guidati da un esperto del settore.
Una produzione cinematografica tutta Made in Marche, sceneggiata da Giorgio Vignali e con protagonisti la giovanissima Martina Fusaro, nei panni di una studentessa/vicedirettrice di un pub ed il veterano Ivano Marescotti, ex ladro d’arte appena uscito dalla gattabuia.
Nel cast del film, tanti i volti noti al pubblico italiano: oltre a Marescotti anche Ugo Dighero nel ruolo di frate; Lodo Guenzi (cantante della band Lo Stato Sociale) interprete di un tuttofare soprannominato “Benfatto” per la sua passione per la marijuana, Andrea Beruatto recita la parte di un playboy, Orfeo Orlando è un simpatico falsario, Carola Abdalla Said una hacker di origini africane. Completano il team di “Criminali si diventa”: Giacomo Bottoni, originario di Falerone, nel ruolo di “Ossario” (aspirante e magrissimo hacker pasticcione), Beatrice Aiello come gelido e implacabile Procuratore Capo, lo “svizzero” Salvatore de Santis, Greta Oldoni capo della sorveglianza del Museo ed infine Kelly Chen Yingshan, la misteriosa committente della banda.

“Una bella cartolina della città con tanti luoghi riconoscibili che mettono in evidenza tanti siti culturali di Fermo – aveva detto il Sindaco Paolo Calcinaro all’anteprima – un’occasione per farsi conoscere ancora di più e l’auspicio è che Fermo entri nei circuiti della promozione dei territori marchigiani attraverso il cinema e questo ne è stato un banco di prova”.

Accanto a Fermo, anche Fano, Ancona e Civitanova Marche sono locations in cui è ambientata la pellicola: “Criminali si diventa” rappresenta dunque un’importante occasione di promozione nazionale ed internazionale per i territori in cui è ambientato, grazie al lavoro di squadra di diverse realtà produttive marchigiane che hanno deciso di mettere insieme le loro forze, un po’ come accade ai personaggi del film prodotto.

“L’invito è di venire al cinema venerdì 13 maggio a vedere il film che mostra la nostra città, angoli e scorci, Fermo è assoluta protagonista della trama” – ha detto l’assessore alla cultura Micol Lanzidei. “Questo film potrà sicuramente contribuire a far conoscere Fermo, a diffonderne l’immagine grazie al fatto che le locations scelte per le scene sono i luoghi più belli e suggestivi che la caratterizzano. Un lavoro che ha visto impegnate anche maestranze locali e che, oltre ad essere promozione di un territorio, è anche un’ulteriore attestazione di ripresa e di ripartenza del mondo della cultura e dello spettacolo”.

Per il trailer, cliccare il seguente link:  https://www.youtube.com/watch?v=QGQgWhNHEfc&t=5s

Più recenti

Recanati, presentato il programma di “Lunaria 2022”

“Lunaria”, ideata e artisticamente curata da Musicultura, è la manifestazione che dopo venticinque anni di vita, oltre cento ospiti sul palco e tante serate...

Lido Tre Archi: campionato regionale di skateboard junior e senior

Appuntamento domenica 15 maggio allo Strike Skatepark di Lido Tre Archi, dalle ore 11.00, con il campionato regionale di skateboard junior e senior maschile...

Missione Unimc in Albania: allo studio, un doppio titolo in storia e archeologia

Si è appena conclusa un'intensa settimana di missione in Albania per l’Università di Macerata nell’ambito di un progetto di mobilità Erasmus+ per i paesi...

“Vela senza barriere”, un progetto inclusivo a San Benedetto del Tronto

La regata Interzonale Adriatico della classe velica O’pen Skiff è stata la cornice ideale per la presentazione pubblica di due imbarcazioni HANSA riservate alla...