Home Attualità Macerata Racconta - Una settimana di appuntamenti tutti ad ingresso gratuito

Macerata Racconta – Una settimana di appuntamenti tutti ad ingresso gratuito

Marco Damilano, Serena Dandini, Daria Bignardi, Gino Castaldo Pietrangelo Buttafuoco, Loredata Lipperini, Guido Garufi. Sono soltanto alcuni dei tantissimi nomi che animeranno la settimana di Macerata Racconta che ha preso il via lo scorso lunedì due maggio e si concluderà la prossima domenica.

Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito. Per quelli che si svolgono presso il Teatro Lauro Rossi è comunque necessario munirsi di biglietto d’ingresso gratuito con assegnazione del posto. I biglietti possono essere ritirati preferibilmente presso la biglietteria dello Sferisterio in piazza Mazzini da sabato 30 aprile

Orari di apertura della Biglietteria dello Sferisterio:
dal martedì al sabato ore 9-12 e ore 17,30-19,30
nel giorno dell’evento presso il Teatro Lauro Rossi a partire dalle ore 17,00 fino alle 19,30

Per tutti gli altri luoghi l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti senza prenotazione.

Il tema dell’edizione 2022 è quello delle Sfide ed oltre agli incontri aperti al pubblico, sono previsti laboratori e momenti dedicati alle scuole con i bambini e appuntamenti validi per la formazione professionale.

Macerata Racconta (qui potete scaricare il programma completo in PDF) ospiterà anche al Cinema Italia in centro storico a Macerata, Domenica 8 alle ore 17.30 la prima tappa del Tour ufficiale per la presentazione della dozzina finalista del Premio Strega.

Con questa edizione, probabilmente la più ricca di eventi di sempre, l’appuntamento arriva alla sua undicesima “candelina”. L’organizzazione è a cura dell’associazione conTESTO: attiva dal 2010 opera in ambito culturale proponendo  attività con lo scopo di promuovere la diffusione della pratica della lettura e di sostenere la produzione editoriale, interpretandoli come strumenti per lo sviluppo e la crescita culturale consapevole della collettività che può realizzarsi tramite la discussione, il confronto e l’approfondimento di temi sociali legati all’attualità.

Per raggiungere lo scopo propone, nel corso dell’anno, incontri letterari, mostre, spettacoli, convegni e laboratori per creare momenti di riflessione e dibattito pubblico. Tutte le iniziative sono gratuite per garantire l’accesso a tutti coloro che sono interessati.

Un’attenzione particolare la rivolgono al mondo della scuola, nel quale vogliono operare affinché gli studenti possano prendere parte attivamente ai nostri progetti.

L’obiettivo principale che si siamo dati è quello di organizzare  annualmente a Macerata una festa del libro in cui agli incontri con autori di rilevanza nazionale siano affiancati altri eventi artistici. Lo spirito che ci guida in questa sfida è quello della collaborazione con le molte associazioni culturali presenti nella nostra città e che operano nel nostro stesso ambito culturale. Riteniamo che unendo gli sforzi di tutti nel raggiungimento di un obiettivo comune, mantenendo comunque ognuno le proprie specificità, sia possibile riuscire a realizzare qualcosa di rilevante e largamente partecipato.

 

Più recenti

Recanati, presentato il programma di “Lunaria 2022”

“Lunaria”, ideata e artisticamente curata da Musicultura, è la manifestazione che dopo venticinque anni di vita, oltre cento ospiti sul palco e tante serate...

Lido Tre Archi: campionato regionale di skateboard junior e senior

Appuntamento domenica 15 maggio allo Strike Skatepark di Lido Tre Archi, dalle ore 11.00, con il campionato regionale di skateboard junior e senior maschile...

Missione Unimc in Albania: allo studio, un doppio titolo in storia e archeologia

Si è appena conclusa un'intensa settimana di missione in Albania per l’Università di Macerata nell’ambito di un progetto di mobilità Erasmus+ per i paesi...

“Vela senza barriere”, un progetto inclusivo a San Benedetto del Tronto

La regata Interzonale Adriatico della classe velica O’pen Skiff è stata la cornice ideale per la presentazione pubblica di due imbarcazioni HANSA riservate alla...