Home Sport Videx, nona sinfonia

Videx, nona sinfonia

Il turno prenatalizio sorride alla Videx che liquida la pratica Alessano con un netto 3-0 (20-25; 20-25; 17-25).

Pugliesi in campo con Chakravorti e Boswinkel in diagonale, Scardia e Catena al centro, Erminio Russo e Dal Bosco laterali con Davide Russo a governo della difesa. Rispondo gli ospiti con Marchiani in cabina di regia a far coppia con Giannotti, Romagnoli al centro al fianco di Gaspari, Snippe e Vecchi in banda e Romiti libero.

Parte bene la Videx (2-4). Vecchi mantiene le distanze (6-8). Alessano trova il pari con Erminio Russo (9-9) prima del +2 di Giannotti (10-12). Gaspari colpisce in primo tempo (12-14). Subito dopo il centrale ascolano blocca Boswinkel a muro e costringe coach Bramato al timeout. La Videx allunga con Vecchi (13-19). Russo e Dal Bosco provano ad accorciare ma Giannotti replica in tre occasioni (17-23). Dal Bosco va a muro su Giannotti e coach Ortenzi chiama timeout sul momentaneo 19-23. Di Bonaventura fallisce il primo setball (20-24) prima dell’appoggio decisivo di Marchiani che consegna ai suoi il primo parziale.

Nel secondo set è ancora Vecchi a colpire (4-7) ma Alessano si rifà sotto e passa in vantaggio dopo l’errore dello stesso Vecchi (8-7). Snippe mette la freccia (9-10) ma Boswinkel risponde per le rime (16-15). Sul 17 pari apre Giannotti e chiude Snippe la serie da tre che proietta i grottesi sul 17-20. Distacco invariato fino al 19-23 quando Bramato chiama l’ennesimo timeout. Al rientro in campo Vecchi guadagna la prima di quattro setball. E’ Romagnoli, in primo tempo, a concretizzare la seconda per il 20-25 finale che vale il 2-0.

Nel terzo parziale Dal Bosco risponde a Snippe (2-3). Giannotti e Vecchi mantengono le distanze (5-6) prima del nuovo vantaggio dei padroni di casa, subito vanificato dall’errore al servizio di Boswinkel (9 pari). E’ ancora Giannotti che risponde a Erminio Russo (10-12) mentre Gaspari fa 14-16. L’errore di Snippe consegna il pareggio ad Alessano (16-16) ma i ragazzi di Ortenzi trovano ancora una volta lo strappo decisivo e con Romagnoli si portano sul 16-21. Il timeout non sortisce gli effetti sperati per i pugliesi che subiscono due muri consecutivi targati Gaspari e Giannotti. Sarà la sferzata decisiva di Snippe, top scorer insieme a Boswinkel  con 14 segnature, a chiudere sul 17-25 consegnando la nona vittoria consecutiva alla Videx.

 

IL TABELLINO

AURISPA ALESSANO – VIDEX GROTTAZZOLINA 0 – 3

Aurispa: Morciano (L2) ne, Russo D. (L1), Lalloni, Ciardo ne, Scardia 4, Chakravorti 5, Boswinkel 14, Russo E. 9, Lisi, Aprile ne, Catena 2, Campana ne, Melissano ne, Dal bosco 5. All. Bramato;

Videx: Minnoni ne, Romagnoli 6, Snippe 14, Vecchi 8, Giannotti 12, Arienti ne, Di Bonaventura, Viciedo ne, Starace ne, Gaspari 7, Marchiani 4, Pulcini ne, Romiti (L). All. Ortenzi.

ARBITRI: Nicolazzo – De Sensi

PARZIALI: 20-25 (22’); 20-25 (26’); 17-25 (23’);

NOTE: Aurispa: 15 errori in battuta, 1 ace, 4 muri vincenti, 58% in ricezione (31% perf.), 37% in attacco. Videx: 11 errori in battuta, 1 ace, 7 muri vincenti, 56% in ricezione (26% perf.), 53% in attacco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più recenti

Il Museo Tattile Statale Omero di Ancona riapre al pubblico il 29 maggio

A partire da venerdì 29 maggio alle ore 16, nel giorno del suo 27° compleanno, il Museo Tattile Omero riapre le porte al pubblico....

I Musei civici di Macerata riaprono sabato 30 maggio e gratis per tutti

I musei civici di Macerata, dopo il blocco per l’emergenza Covid-19, riaprono in sicurezza con ingresso gratuito fino al 30 giugno, solo nei fine settimana,...

La Galleria Nazionale delle Marche a Palazzo Ducale di Urbino riapre al pubblico il 28 maggio

La Galleria Nazionale delle Marche riapre le sue porte al pubblico dopo quasi tre mesi di chiusura forzata dovuta ai provvedimenti restrittivi adottati per...

Marche, lo stop forzato delle Pro Loco. La preoccupazione di Mario Borroni

A causa del coronavirus la maggior parte degli eventi organizzati dalle Pro Loco della Regione Marche sono annullati. Dal 24 febbraio nessun evento, delle...