Home News InspirinGirls Italia, Make Impossible Pink Possible

InspirinGirls Italia, Make Impossible Pink Possible

IspirinGirls International è una campagna che ha l’obiettivo di creare nelle ragazze la consapevolezza del proprio talento. InspirinGirls vuole liberare le donne dagli stereotipi di genere che frenano la loro ambizione. InspirinGirls vuole inoltre creare un ponte concreto e solido tra la scuola e il mondo del lavoro.

File PDF del progetto —> CLICCA QUI:Presentazione_InspirinGirls 

La Campagna InspirinGirls viene promossa anche in Spagna, Italia, Serbia, Cile, Brasile, Colombia, Messico, Perù, Costa Rica, Singapore

Nel Video Marzia Martoni, una delle Role Model del progetto InspirGirls

 

InspirinGirls in Italia, a chi è destinato e come viene messo in pratica

In Italia il progetto InspirinGirls viene promosso dall’associazione Valore D con il supporto dei Partner Eni, Intesa SanPaolo e Snam. InspirinGilrs Italia ha come principale destinatario le classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado (scuola media) su tutto il territorio nazionale. Ma come viene messo in pratica? Una Role Model (una persona il cui comportamento, esempio o successo è o può essere emulato da altri, in particolare dai giovani) volontaria interviene in classe durante 1 ora di lezione.

Perché le scuole medie? A 13 anni le ragazze non aspirano ad alcuna professione in base a stereotipi di genere e il 57% degli insegnanti e il 51% dei genitori ammette di avere dei pregiudizi di genere inconsapevoli rispetto alle materie STEM (termine inglese utilizzato per indicare le discipline scientifico-tecnologiche come: scienza, tecnologia, ingegneria e matematica)

Ma a che punto siamo in Italia?

In italia l’equilibrio di genere ha ancora molta strada da fare. Tuttavia, abbiamo raggiunto ottimi risultati per quanto riguardo l’educazione scolastica. Con 140 ragazze iscritte al triennio universitario per ogni 100 iscritti maschi l’Italia si piazza al primo posto della classifica mondiale (media mondiale di 93). Inoltre abbiamo parità tra maschi e femmine nelle iscrizioni alla scuola primaria e secondaria e nel livello di alfabetizzazione.

Le ragazze si laureano maggiormente in materie umanistiche. Questo metto in evidenza la sotto-rappresentazione delle donne nelle facoltà scientifiche, di ingegneria e statistica e di conseguenza una rappresentazione troppo elevata in quelle umanistiche (psicologia, lingue, lettere, insegnamento). Le materie STEM, a differenza di quelle umanistiche, offrono maggiori sbocchi professionali e le universitarie che seguono percorsi scientifici ottengono anche ottimi risultati.

Purtroppo l’Italia ha grandi limiti nella parità economica. Dopo il miglioramento del 2016 la percentuale di Senior Officer e Manager ha subito un leggero calo, portando l’Italia dal 79° all’81° posto in classifica. Occupiamo inoltre la 126° posizione nella classifica della parità di salario per lo stesso lavoro tra uomini e donne

Chi è e cosa fa La Role Model?

La Role Model è una persona che viene ammirata e presa come esempio. Un modello a cui altre persone possono ispirarsi. Una Role Model motiva gli altri, ispirandoli a fare la differenza, a superare i propri limiti e a pensare in grande circa il proprio futuro. Attraverso questi incontri la Role Model può esporre e condividere la propria esperienza e dare alle giovani ragazze l’ispirazione, la motivazione e l’esempio di cui hanno bisogno per realizzare quindi il proprio potenziale nella migliore maniera possibile.

La Role Model ha 6 caratteristiche che la contraddistinguono: Passione, Etica, Realizzazione, Coraggio, Positività e Tempo

Se vuoi diventare una Role Model puoi scrivere a questo indirizzo: ispiring.girls@valored.it. Puoi raccontare un pò di te: il tuo ruolo, il tuo percorso, le tue passioni, le tue motivazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più recenti

Volley femminile: Macerata e Filottrano, non insieme, non quest’anno

Un passo indietro, con la speranza di poterne fare due in avanti nel prossimo futuro. Con enorme dispiacere la Polisportiva Filottrano Pallavolo ha annunciato...

A Civitanova parte il Grand Tour delle Marche 2020

Con GustaPorto “salpa” da Civitanova Marche il Grand Tour delle Marche, iniziativa di successo unica nel Belpaese sviluppata dall’organizzazione di Tipicità insieme ad ANCI...

Covid 19 voce ai ristoratori, intervista a Stefania Cittadini

Stefania Cittadini è un’imprenditrice nel campo della ristorazione. Da alcuni anni gestisce il ristorante pizzeria “La Filarmonica” di Macerata e, in questa intervista, ci...

Volley – A3M: Videx Heroes, coach Cardona e Massimiliano Crispoltoni ospiti della 5^ puntata

Le lancette dell’orologio tornano indietro sino al 1995 quando la Videx si apprestava a dare il via alla stagione che di lì a poco...