Home News Ancona entra fra le finaliste per la “Capitale della Cultura 2022”

Ancona entra fra le finaliste per la “Capitale della Cultura 2022”

Il Ministero per i Beni e per le Attività Culturali e per il Turismo, dopo aver visionato le ventotto candidature pervenute per la selezione della città “Capitale italiana della Cultura 2022”, ha selezionato i dieci progetti finalisti come previsto dal bando.

La Giuria, presieduta da Stefano Baia Curioni, ha stilato l’elenco delle dieci città con i loro progetti che parteciperanno alla fase finale della selezione:

  • Ancona. La cultura tra l’altro;
  • Bari 2022, Capitale italiana della Cultura;
  • Cerveteri 2022. Alle origini del futuro;
  • L’Aquila AQ2022, La Cultura lascia il segno;
  • Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana;
  • Procida, Capitale italiana della cultura 2022;
  • Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana 2022, la Cultura cambia il clima;
  • Trapani, Capitale italiana delle culture euro-mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie.
  • Verbania, Lago Maggiore. La Cultura riflette;
  • volterra. Rigenerazione umana.

Le dieci città entrate in finale dovranno presentare i propri progetti alla giuria in un’audizione pubblica, della durata massima di un’ora, composta, per metà dalla presentazione del progetto e per l’altra metà da una serie di domande sottoposte dalla giuria.

Gli incontri si terranno, compatibilmente con le misure anti Covid adottate dal Governo, presso il Collegio Romano, sede centrale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, nei giorni 14 e 15 gennaio 2021 secondo le modalità e il calendario che verranno rese note prossimamente.

Sarà compito della Giuria, entro il 18 gennaio prossimo, rendere noto al Ministro Dario Franceschini, la candidatura vincitrice del titolo a “Città capitale della Cultura per l’anno 2022”, per poi passare alla nomina da parte del Consiglio dei Ministri.

  • ,

Più recenti

Volley A3M: Per la Videx c’è Aci Castello

Domani alle 20.30 il primo match interno del nuovo anno. Il 2021 in casa Videx è partito col piede giusto. La trasferta vittoriosa di Modica...

La Fondazione Pergolesi Spontini a sostegno del mondo dello spettacolo

La Fondazione Pergolesi Spontini ha accolto l’invito del Presidente dell’AGIS, Carlo Fontana, e ha deciso di firmare la petizione diretta alla Presidenza del Consiglio...

La WunderKammer Orchestra incorpora l’Associazione Danze Antiche

La WunderKammer Orchestra (WKO) di Pesaro e l’Associazione Danze Antiche-ADA di Milano, durante le loro assemblee, hanno approvato la fusione per incorporazione di ADA...

Volley A3M: Videx, il commento di coach Ortenzi dopo il successo di Modica

La Videx è tornata a vincere e convincere. Un rotondo 3-0 che alla vigilia non era affatto scontato in virtù delle tante variabili in...