Home A tavola "Assaggi d'Infinito" a Recanati nella prima tappa del Gran Tour delle Marche

"Assaggi d'Infinito" a Recanati nella prima tappa del Gran Tour delle Marche

Domenica 24 marzo si terrà a Recanati un’iniziativa speciale per sublimare i duecento anni dell’Infinito di Giacomo Leopardi. L’evento, proposto da Tipicità, sarà un’occasione per far incontrare arte, letteratura e sapori!

Assaggi d’Infinito – L’evento

A partire dalle ore 16:00, nella Sala Granaio di Villa Colloredo Mels, un team di top chef marchigiani offrirà ai visitatori un pomeriggio davvero insolito, con uno “special guest” come Paolo Crepet, per celebrare l’Infinito: il manoscritto, nella sua versione originale, potrà essere ammirato con visite guidate organizzate per l’occasione.

Inoltre, con “Assaggi d’Infinito” ci saranno ai fornelli alcuni degli chef emergenti del panorama regionale. Ad ogni proposta culinaria sarà abbinato un verso de l’Infinito, oltre al vino messo a disposizione dalla collaborazione con l’associazione Marchigianamente.

Enrico Mazzaroni presenterà la “patata cotta sotto la cenere”, insieme ai vini de “Le vigne di Franca” di Fermo. “Tortino di ciauscolo e pecorino” per la chef Barbara Settembri, in abbinamento ai vini Finocchi di Staffolo. “Club sandwich di pollo in potacchio” a cura di Alessandro Campetella, sarà abbinato ai vini delle Tenute Murola di Urbisaglia. Infine, “Burger di tacchino con tenera ascolana e misticanza” proposto da Giammarco Di Girolami insieme ai vini delle Cantine Mrella di Offida.

Le opportunità non finisco però qui. Sarà infatti possibile celebrare un evento nell’evento. In occasione del suo bicentenario, la pasticceria Picchio di Loreto presenterà in anteprima assoluta il “Dolce dell’Infinito”, abbinato ai vini delle Cantine Duri di San Severino Marche.

Letteratura, sapori e…arte!

Grazie alla collaborazione con Sistema Museo e Recanati Musei, sempre a Villa Colloredo Mels si potrà ammirare, per l’ultimo giorno, il “Cristo conduce gli apostoli sul monte Tabor” di Lorenzo Lotto, appartenente alle collezioni del Museo Hermitage di San Pietroburgo. Ed ancora, la possibilità di visitare la sezione archeologica dei musei, inaugurata proprio in questo fine settimana, nonché la mostra “Mario Giacomelli. Giacomo Leopardi, L’Infinito, A Silvia”.

Informazioni e contatti

Tutte le informazioni sono disponibili sulla piattaforma di Tipicità (Clicca qui), con prenotazione obbligatoria per le visite guidate allo 071.7570410.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più recenti

“Ancora un punto da chiarire”, il nuovo libro di Francesco Ciccarelli presentato al teatro Flavio di Roma

Il teatro Flavio di Roma ha ospitato il 18 gennaio 2020 la prima presentazione del settimo libro “Ancora un punto da chiarire” di Francesco...

Michele Placido al Politeama, presenta il Pirandello più famoso

Protagonista del quarto appuntamento con Racconti d’Attore sarà Michele Placido, grande volto del panorama cinematografico e teatrale. Domenica 26 gennaio alle ore 18,00 interpreterà...

Volley A2/F: la Roana CBF ritrova punti e sorriso

La concatenazione di risultati che sarebbe servita alla Roana CBF per centrare un clamoroso quinto posto non c'è stata, ma quel che più importa...

Overtime Festival – Da Macerata al Winter Tour a Milano

Overtime Festival ha raddoppiato. All’edizione di ottobre che si svolge a Macerata, quest’anno se ne aggiunge una “winter”. L’Associazione Pier Lombardo e Overtime Festival...