HomeAttualitàMacerata: lo Sferisterio si tinge di rosso per le vittime della strada

Macerata: lo Sferisterio si tinge di rosso per le vittime della strada

Domenica prossima, il 19 novembre l’arena Sferisterio a Macerata si illumina di rosso per ricordare le vittime della strada. La terza domenica di novembre ricorre, infatti, ogni anno la Giornata mondiale Onu in ricordo delle vittime di incidenti stradali, nata per volontà delle associazioni di vittime del nostro continente e riconosciuta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2005 e dallo Stato italiano con la legge 227 del 2017 per sollecitare l’attenzione sul dramma degli incidenti stradali.

L’Amministrazione comunale di Macerata ha dunque patrocinato l’iniziativa dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della strada concedendo il patrocinio all’iniziativa e l’illuminazione dell’arena, il monumento più rappresentativo della città.

Il 17 novembre la comunità globale ogni anno si unisce per commemorare la Giornata mondiale Onu in ricordo delle vittime di incidenti stradali. Questa giornata mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tragedie legate agli incidenti stradali, ricordando coloro che hanno perso la vita o sono stati feriti gravemente su strade di tutto il mondo. Con milioni di persone coinvolte in incidenti stradali ogni anno, l’ONU cerca di porre l’attenzione sulle sfide della sicurezza stradale e promuovere azioni concrete per prevenire ulteriori perdite umane. È un momento di riflessione, solidarietà e impegno collettivo per creare strade più sicure e preservare vite preziose.

In questo ambito il colore rosso con cui sarà illuminato lo Sferisterio è un modo per ricordare questo tragico problema che riguarda anche la città di Macerata con incidenti mortali o comunque gravi.

Più recenti